ThunderMag: il sostituto del vecchio MagSafe di Apple

0

Di recente, come ben saprete Apple ha rimosso il MagSafe, un dispositivo innovativo che ha probabilmente salvato milioni di MacBook da cadute e urti. ThunderMag combina la tecnologia ThunderBolt a quella di MagSafe.

La storia del MagSafe

MagSafe viene presentato dalla Apple il 10 gennaio 2006, è un connettore magnetico, in modo che quando il cavo di alimentazione viene tirato accidentalmente il connettore si sfila in modo sicuro, senza danneggiarsi o far cadere il computer.

Nel portatile MacBook Air del 2012 è stato introdotto il MagSafe 2, più sottile a causa del ridotto spessore del portatile.

Ma dal Macbook (2015) in poi il MagSafe 2 è stato sostituito con la porta USB-C che, anche se permette di trasferire file ad alta velocità e allo stesso tempo ricaricare il portatile, non è più magnetico.

ThunderMag

ThunderMag è un progetto ideato da innerexile, che tenta di commercializzare questa ipotetica versione del MagSafe, ma con i benefici del ThunderBolt 3.

Infatti MagSafe trasferiva fino a 85W e non permetteva lo scambio di dati, mentre con ThunderMag si avrebbero 100W, fino a 40Gbps di scambio dati e il vantaggio magnetico di MagSafe.

Quando?

Il progetto è disponibile ora su Kickstarter cliccando questo bel pulsante verde slime

ThunderMag: The World’s First Thunderbolt 3 & 100W MagSafe

Per avere un connettore ThunderMag consegnato a casa propria, bisogna spendere 44$ (intorno ai 42€ contando i costi di spedizione del sito).

L’attesa è stimata per Aprile, ma attenzione, rimangono solo 193 unità a questo prezzo (durante la stesura dell’articolo). Quindi, chi lo vuole, faccia in fretta! 😉