Quando si parla di portatili, e non solo, con preinstallato una distro GNU/Linux, sbuca sempre fuori il nome TUXEDO, un produttore di hardware tedesco e anche uno dei migliori nel settore computer rivolti agli utenti del pinguino.

Oltre ai loro portatili basati su Intel, ci sono anche quelli basati su AMD. TUXEDO quindi ha deciso di aggiornare la lista di quest’ultima, annunciando il Pulse 15, il nuovo ultrabook con AMD Ryzen di quarta generazione.

TUXEDO Pulse 15, caratteristiche

Pulse 15 è un portatile che mira ad essere elegante e comodo da usare: 16.6 mm di spessore, ha il telaio in lega di magnesio e pesa solo 1.5 kg.

All’interno troviamo il processore, con il nuovo AMD Ryzen 7 4800H, un 8-core e 16 threads che gira fino a 4.2 GHz, oppure AMD Ryzen 5 4600H, un 6-core e 12 threads che arriva fino a 4.0 GHz. Le GPU sono rispettivamente RX Vega 7 oppure RX Vega 6.

Include una batteria a polimeri di litio da 91 Wh che garantisce 20 ore in standby con luminosità del display al minimo e ben 10 ore a luminosità media guardando video in 1080p.

Parlando di risoluzione, il Pulse 15 ha uno schermo IPS in Full HD (1920×1080) da 15.6 pollici a 60Hz. Ha un’ottima gamma colori, con copertura sRGB al 100% e buoni angoli di visione grazie alla tecnologia IPS.

Riguardo alle memorie, il modello base parte con 8GB di RAM DDR4 a 2666MHz e 250GB di SSD SATA 3, ma può essere configurato per arrivare fino a 64GB di RAM a 3200MHz e 2TB di SSD NVMe PCIe.

A livello di porte ha tutto quello che serve per un portatile di questo tipo, con 2 USB 3.2 Type-A, una USB 3.2 Type-C, una porta HDMI 2.0 con HDCP, una porta ethernet Gigabit, jack audio e lettore microSD.

Il sistema operativo scelto di default è TUXEDO_OS 20.04 LTS, una distro GNU/Linux basata su Ubuntu con Budgie DE. È possibile comunque scegliere un’altra distro, come Ubuntu o openSUSE, o decidere di non includere nessun sistema operativo. È possibile includere anche Windows 10 nel Pulse 15 (o in una VM VirtualBox), pagando la relativa installazione e/o licenza.

Specifiche tecniche

  • CPU AMD Ryzen 5 4600H o Ryzen 7 4800H;
  • GPU AMD Radeon RX Vega 6 o RX Vega 7;
  • Display IPS Full HD da 15.6″, 100% sRGB, 60Hz;
  • Tastiera completa e retroilluminata, con ampia scelta per il layout (include l’italiano QWERTY). Al posto del tasto Windows c’è un piccolo Tux a farti compagnia;
  • Touchpad multi-gesture con pulsanti integrati;
  • Batteria da 91.25 Wh, con alimentatore da 90 W;
  • RAM DDR4 a partire da 8GB Single-Channel (1×8) fino a 64GB Dual-Channel (2×32);
  • Uno slot SSD M.2 per inserire un disco SATA 3 o PCIe/NVMe;
  • Gigabit LAN (Realtek RTL8168/8111); Wi-Fi e Bluetooth 5.1 (Intel Dual Band Wi-Fi 6 AX 200)
  • Webcam HD e microfono; due speaker da 2W.

La versione base parte da 896€ con garanzia di 2 anni (espandibile fino a 5 anni) e sarà disponibile dal 17 agosto. Clicca sul pulsante sotto per preordinarlo 😉

TUXEDO Pulse 15

Che ne pensate di questo nuovo portatile TUXEDO? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti.

Inoltre ricordati di seguirci su Twitter e sul nostro canale Telegram per non perdere gli ultimi articoli di OpenSlime 😀