Nel nostro precedente articolo abbiamo scoperto le differenze tra i vari Puppies, e abbiamo sottolineato i punti di forza di quest’ultimo. Andiamo ora a vedere come si comporta Puppy Linux (in particolare nella sua versione Tahrpup) su un PC che era giá vecchio quando era nuovo: l’Aspire One.
Per i molti che non lo conoscono, l’Aspire One é uno dei primi Netbook creati da Acer e originariamente montava il glorioso Windows XP. Il ruggente hardware (sebbene ce ne siano diverse versioni) comprende un processore Atom N550 (1 core a 1.5GHz) e 1Gb di RAM DDR3. Per chi non se ne intende basti dire che con ogni probabilitá il vostro smartphone é svariate volte piú potente.

Aspire One

Delle caratteristiche e delle differenze tra le varie versioni, abbiamo già largamente parlato nel nostro articolo precedente, ma ricordiamo che quella principale sta nel fatto che Puppy Linux è un OS leggerissimo, che si carica completamente nella RAM (ramdisk system) e pronto all’uso in versione Live USB (con persistenza). Prima di iniziare la recensione bisogna ricordare che in questo caso sto usando la versione Tahrpup di Puppy Linux, che ha la compatibilitá con Ubuntu e in generale risulta piú user friendly rispetto a Slacko.

Prestazioni e fluidità

Quello che sicuramente sconcerta di Puppy Linux è la sua fluidità anche su un vecchio PC come l’Aspire One, che sicuramente non ha avuto quella velocità nemmeno da nuovo. Addirittura non solo il sistema è fluido e senza lag, ma inoltre i programmi si avviano in modo relativamente rapido. Giusto nel multitasking si vede il PC affaticato e con evidenti problemi a gestire due programmi in contemporanea, ma con 1Gb di RAM tutto questo é normale.

Grafica e DE

Il DE è JWMDesk che si dimostra quanto mai rapido, e addirittura piacevole dopo qualche tweak. Infatti con l’aggiunta del font Roboto e un po’ di lavoro per rendere la UI scura devo dire che sono rimasto piacevolmente sorpreso, sia dal risultato, sia dalla grande possibilità di personalizzazione dimostrata, che riesce a creare una UI tutto sommata moderna e accattivante.

Puppy Linux su Live USB

Inizialmente (poichè nell’Aspire One mancava l’Hard Disk) ho provato Puppy Linux in versione Live USB (con persistenza), e devo assolutamente sottolineare una cosa a riguardo: iniziare un progetto sul mio PC fisso per poi completarlo sull’Aspire One dopo essere uscito è stata davvero una esperienza interessante e favorevole, soprattutto pensando alle potenzialità che Puppy Linux può avere. Successivamente ho installato Tahrpup in versione Full sull’Hard Disk per vedere se ci fosse un effettivo cambio di prestazioni, ma non ho notato niente del genere. Posso quindi consigliare di tenere Puppy Linux sulla chiavetta USB in versione LiveUSB con persistenza (sempre che non si abbia necessità di usare quella stessa USB per altri scopi).

Programmi preinstallati

Come già fatto intuire, Puppy Linux è una distro che punta alla produttività, includendo quindi preinstallati già moltissimi programmi pronti all’uso. Tra questi nella versione Tahrpup abbiamo l’immancabile Gparted, VLC, AbiWord, mtPaint, Gnumeric e Palemoon come web browser. Poi ci sono programmi per flashare le ISO, gestire PDF, client FTP e infine un installatore rapido per Java, Flash Player, Dropbox e soprattutto LibreOffice (in piú ci sono anche dei giochetti niente male). In realtá una critica che bisogna muovere é che appunto le funzioni sono tante, tantissime, e non tutte sono esattamente intuitive da capire.

Multitasking

Tirando le conlusioni…

Bisogna fare qualche considerazione prima di concludere. Innanzitutto la risposta é si, Puppy Linux rende un Aspire One usabile al 99%, il che vuol dire che qualsiasi vostro vecchio portatile avrá probabilmente lo stesso esito, anzi con prestazioni probabilmente migliori. Puppy Linux peró non é esattamente una distro per nabbi completi, e richiede qualche minima conoscenza di Linux, soprattutto per la mancanza di uno store.

Se volete scaricare Puppy Linux, sotto c’è il pulsante dove puoi scaricare uno dei tanti Puppies a disposizione, incluso Tahrpup (Ubuntu Tahr).

Download Puppy Linux

Ricordati di seguirci su Facebook, Twitter e sul nostro canale Telegram per non perdere gli ultimi articoli di OpenSlime 😉