Fedora 30 Beta è ora disponibile al download!

Oggi è stata rilasciata, in Beta, la versione 30 del noto sistema operativo. Miglioramenti di stabilità e dei nuovi DE ufficiali.

0

Oggi è stata rilasciata in Beta la versione 30 del noto sistema operativo. La Beta porta dei miglioramenti sia, ovviamente, di stabilità, ma soprattutto anche dei nuovi DE ufficiali.

Il grande cambiamento sta nell’aggiunta di DeepinDE come DE ufficiale, insieme a Pantheon Desktop.

DNF riceve inoltre un nuovo formato per la compressione dei suoi pacchetti, chiamato zchunk, che insieme a xz e gzip, scaricherà solo le differenze tra le copie precedenti dei metadati e la versione corrente.

Se non avete installato una spin di Fedora, ma avete il solo e puro GNOME, gioite, perchè con Fedora 30 Beta, arriva GNOME 3.32, che include uno stile visivo rinnovato, con una interfaccia utente più vivace, utilizzando una tavolozza di colori ancora più ricca di prima.

Se avete Fedora 29, avrete sicuramente notato che quando accendete la vostra macchina, lo schermo continua a spegnersi e accendersi. Bene, in questa nuova release, il boot è diventato graficamente più morbido, togliendo di mezzo questo fastidioso problema.

L’update contiene anche diverse rimozioni di codice inutile e obsoleto. Ricordiamo che chi volesse provare la beta, può scaricarla dal sito ufficiale cliccando questo pulsante:

Download Fedora 30 Beta

Ricordiamo che l’update è in fase sperimentale , quindi può presentare dei bug noti, già segnalati. se trovate dei bug mai segnalato prima, potete rivolgervi a questa pagina per sapere come formulare un bug report valido e decente.

Per avere più informazioni su tutto questo aggiornamento, potete rivolgervi a questa pagina, che racchiude TUTTI i cambiamenti che verranno fatti. Per una versione più leggibile, cliccate qua.

Cosa ne pensate di questo aggiornamento? Avete intenzione di provarlo? Vi ricordo che potete dire la vostra qui sotto nei commenti e, se volete rimanere aggiornati con le nostre news, di seguirci su Facebook, Twitter e sul nostro canale Telegram.